Cerca
Close this search box.

Successo per il crowdfunding Libri sott’acqua

img-1

Conclusa con grande successo la campagna crowdfunding su Eppela Libri sott’acqua che servirà al recupero della preziosa biblioteca dell’ex op di Maggiano, i cui volumi sono stati gravemente danneggiati da alcune infiltrazioni d’acqua dal tetto della struttura.

La generosità dei tanti sostenitori, testimonianza di una comunità di persone che ha a cuore la storia e il patrimonio librario di Maggiano, ha consentito di raggiungere il finanziamento del 103% con una raccolta di ben 14.000 €.

Grazie a tutti coloro che hanno contribuito a questo risultato – dice Isabella Tobino, Presidente della Fondazione Mario TobinoPer favorire la raccolta fondi abbiamo realizzato diversi eventi che ci hanno permesso di raggiungere un grande numero di persone e alla fine ci siamo riusciti anche con qualche giorno di anticipo sulla data fissata.  Mi preme ringraziare tutti,  ed in particolar modo la Fondazione Banca del Monte di Lucca, il Comune di Viareggio, il Rotary Club Lucca, la Società Medico Chirurgica Lucchese, l’Associazione Lucchese Arte e Psicologia, l’Associazione Teatrale Guarnieri di Lucca e laboratorio Teatro e non solo”.

Grazie a questo straordinario traguardo tutto il materiale librario della Biblioteca Giordano dell’ex Ospedale Psichiatrico di Maggiano, martedì 6 agosto, sarà trasferito dalla sede della Fondazione Mario Tobino ad un centro specializzato a Roma dove i documenti subiranno un trattamento di asciugatura, saranno sottoposti a disinfezione, a lavaggi con aria per l’eliminazione dei residui di gas e a spolveratura e di nuovo trasferiti a Maggiano pronti per una nuova catalogazione e fruizione. Il trattamento del patrimonio librario durerà circa 90 giorni.

Condividi

Continua a leggere