Cerca
Close this search box.

Giornate nazionali delle Case dei personaggi illustri italiani – Stanzette di Tobino

img-1

Domenica 7 aprile la FMT ha aderito alla terza edizione delle Giornate nazionali delle Case dei personaggi illustri italiani iniziativa promossa dall’Associazione Nazionale Case della Memoria, con il patrocinio di Icom Italia e del Ministero della Cultura, che avranno luogo sabato 6 e domenica 7 aprile 2024 per consentire al pubblico di scoprire le case dei Grandi – scienziati, artisti, scrittori, musicisti, uomini di fede o di legge – che sono nati o hanno vissuto nel nostro Paese.

Per questo nel mese di aprile (oltre a Sorella Follia programmata mensilmente dalla Fondazione Tobino) apriremo straordinariamente al pubblico il percorso espositivo della Fondazione Mario Tobino “Stanze con vista sull’Umanità” con le Stanzette dove Mario Tobino, scrittore e psichiatra della divisione femminile dell’ex Ospedale Psichiatrico di Maggiano (Lu), ha vissuto per oltre quarant’anni.

Una giornata di visite guidate interamente dedicata alla multiforme figura di Tobinomedico psichiatra dalla grande attenzione per la persona del malato, poeta e scrittore capace di giungere con immediatezza al cuore del lettore, uomo che ha vissuto il suo tempo con un forte impegno civile.

L’edizione 2024 delle Giornate è dedicata alle “Memorie in viaggio in occasione del VII centenario della morte di Marco Polo, grande viaggiatore e narratore delle sue eccezionali esperienze di viaggio, scritte da Rustichello da Pisa nel famosissimo Il Milione.

Il tema del “viaggio” ripercorre la vita intera del Dott. Tobino: dalle origini liguri dei genitori, alle prime esperienze come medico di manicomio ad Ancona e Gorizia, fino ai viaggi in giro per l’Europa alla scoperta di città ed arte. E proprio da questi viaggi Tobino ha tratto spunto per scrivere alcuni romanzi: “Due italiani a Parigi”, “Malinconica Spagna” e “Passione per l’Italia”.

«Oltre a promuovere i due giorni di aperture congiunte – spiega Adriano Rigoli presidente dell’Associazione Nazionale Case della Memoria – invitiamo ogni casa a dedicare un itinerario, un approfondimento o un incontro al tema delle ‘Memorie in viaggio’. Sarà un’occasione, nell’anno del VII centenario della morte di Marco Polo, grande viaggiatore in Cina nel Medioevo e narratore della sua esperienza nel Milione scritto da Rustichello da Pisa, per focalizzare tutti insieme l’attenzione su un argomento di grande fascino che accumuna molti grandi del passato che, proprio per i loro ruoli, hanno spesso attraversato varie parti del mondo».

La terza edizione delle Giornate arriva a seguito di un 2023 che ha visto circa 120 case museo di tutta Italia aprire le porte accogliendo oltre 20 mila visitatori – aggiunge Marco Capaccioli vicepresidente dell’Associazione Nazionale Case della Memoria – Numeri che ci fanno capire quanto siano importanti queste occasioni di promozione; iniziative capaci di trasformarsi in vere e proprie occasioni di scoperta di queste particolari forme museali spesso molto diverse fra loro e che proprio per questo rappresentano una continua sorpresa.”

Prenotazioni fino ad esaurimento posti: 0583 327243 – info@fondazionemariotobino.it.

Condividi

Continua a leggere

img-2
Convegni

Mario Tobino e Le libere donne

Iniziata, domenica 7 aprile, a Palazzo Blu di Pisa la rassegna di approfondimento e lettura dei grandi romanzi della letteratura italiana del Novecento, a cura