Cerca
Close this search box.

Per Mano 2021

img-1

PER MANO 2021 (Percorsi Manicomiali Anomali), la nuova stagione di video incontri sulla piattaforma streaming Crowdcast, dedicati alla memoria manicomiale e un nuovo spazio di aggregazione virtuale, sviluppato da Giacomo Doni e Fondazione Mario Tobino.

Questa rassegna è la prima e unica che tratta interamente storie manicomiali, un patrimonio culturale di inestimabile valore fatto di storie, racconti, lettere, testimonianze che non può permettersi di scomparire. Trasformare queste storie in esperienza digitali e creare nuove forme di aggregazione sono le risposte contro la dispersione di queste testimonianze fondamentali.

PER MANO abbraccia una selezione di 10 incontri/storie provenienti da 8 città di 4 differenti regioni, e saranno condivisi dal 6 al 31 Marzo 2021. Per poter accedere ai video è richiesta una donazione nella piattaforma Produzioni dal basso: con la prima offerta (€ 35,00) avrai accesso ai video e al gruppo privato Facebook dove confrontarti con altri utenti e con gli autori degli incontri.

Con la seconda offerta (€ 50,00) potrai vedere anche i 5 video della prima edizione. E se non hai Facebook non preoccuparti, potrai far rete su un gruppo privato Whatsapp.

Scarica PER MANO 2021 Calendario Eventi.pdf

Oggi come non mai il tuo contributo è essenziale per tenere vive queste storie.

Questo il link per partecipare alla raccolta fondi del progetto e ottenere l’accesso ai video e al gruppo Facebook privato www.produzionidalbasso.com/project/per-mano-2021-1/

Nel gruppo Facebook (e in quello whatsapp) oltre ai video saranno preparate delle dispense di approfondimento dopo ogni singolo incontro.

Potrai vedere gli eventi attraverso la piattaforma crowdcast oppure in diretta nel gruppo privato Facebook.

PER MANO è stare insieme distribuendo memoria e sensibilizzando sul delicato tema della salute mentale perché è sempre più attuale, è accompagnarti in punta di piedi in un mondo sconosciuto ai più. Ti aspettiamo dall’altra parte, tendendoti la mano.

Sabato 6 marzo, ore 21:30 “Anche i matti sono creature degne d’amore

img-2

Primo di due incontri dedicati alla Fondazione Mario Tobino e alla storia dell’ex Ospedale Psichiatrico di Maggiano. Partecipano Isabella Tobino, Presidente della Fondazione Mario Tobino, Enrico Marchi, psichiatra e membro del Comitato Scientifico della Fondazione Tobino e Simona Generali che leggerà passi tratti dal romanzo “Le libere donne di Magliano”.

Lunedì 15 marzo alle 17:30 “Storie di inserimenti eterofamiliari

img-3

Saranno raccontate le felici esperienze Lucchesi nel campo del reinserimento psicosociale, così come quelle attuate a Torino. Al centro di questo emozionante incontro le testimonianze degli affidatari che ospitano in famiglia pazienti provenienti dall’ospedale psichiatrico e da strutture residenziali. L’esperienza degli inserimenti eterofamiliari psichiatrici, comunemente definiti come affidi, rappresentano un golden standard della esperienza riabilitativa Lucchese, che vanta una lunga storia di grande interesse umano oltre che scientifico verso la malattia mentale. Un’esperienza pilota, poi riprodotta in tante realtà del nostro paese sulla base dell’esempio Lucchese.

Nel 1995 i Servizi Psichiatrici di Lucca sperimentano la buona pratica riabilitativa degli Inserimenti Eterofamiliari Assistiti (IEFA), comunemente definiti come Affidi Psichiatrici, pratica peraltro seguita in forma empirica e non codificata a Lucca, presso l’OP di Maggiano, sin dal 1800. Nel 1997 la ASL di Lucca vara ufficialmente, con regolamento e bilancio aziendale, il progetto IEFA che ha coinvolto sino ad oggi più di 100 persone. Il Centro di Salute Mentale di Lucca è diventato così punto di riferimento e formazione per tante realtà italiane che intendono seguire questa straordinaria esperienza umana e assistenziale. Introdurrà l’argomento il Prof. Enrico Marchi, membro del Comitato Scientifico della Fondazione Mario Tobino, docente in tecniche riabilitative presso l’Università di Pisa, e già primario dei Servizi Psichiatrici di Lucca. Interverranno Isabella Tobino, Presidente della Fondazione Mario Tobino, Adalgisa Soriani, Responsabile Salute Mentale Adulti di Lucca, Dianella Franceschi, Assistente Sociale referente per il Comitato Tecnico IEFA-Salute Mentale Adulti della Azienda ASL di Lucca e gli affidatari Enrica, Marco e Patrizia, Melania.

A fine degli anni ’90, il servizio IESA ASL TO3 avvia un’esperienza pilota in Italia di convivenze familiari supportate in cui un nucleo di volontari accoglie un soggetto fragile nella propria casa. In due decenni di attività, ha consolidato questo metodo e ha cambiato la vita di molte persone. Oggi il Servizio IESA ASL TO3 è Centro Esperto Regione Piemonte e questo pomeriggio abbiamo con noi colui che ha portato il metodo IESA in Italia: il Direttore Scientifico e Referente del Servizio Dottor Gianfranco Aluffi, che illustrerà questa esperienza insieme alla Dott.ssa Anastasia De Angelo, operatrice del Servizio, e alla volontaria ospitante Cristina Felicelli.

Condividi

Continua a leggere

img-4
Eventi

Concerto per piano “E sempre Laura”

Nella notte più breve dell’anno, la Fondazione Mario Tobino in collaborazione con il Circolo Amici della Musica Alfredo Catalani e la scuola di musica Sinfonia,

premio Mario Tobino scuole
Premio Mario Tobino

Vincitori Premio Mario Tobino 2023/2024

Presso il complesso di S. Micheletto di Lucca, la giuria del Premio Mario Tobino – formata da Isabella Tobino, Marco Vanelli, Divier Nelli, Riccardo Roni